fbpx
News

Ad Aprile 2019, come ogni anno, è stato pubblicato il report annuale sulla bioedilizia in Italia di FederLegnoArredo, il centro di ricerca di settore facente capo alla confindustria. I dati raccolti, analizzati e pubblicati fanno riferimento al 2017 e sono molto inressanti.

Crescita delle nuove costruzioni in legno.

Nel periodo preso in analisi si contano più di 3200 nuovi edifici, quasi esclusivamente residenziali, dei quali circa il 7% è costituito da costruzioni in legno. Lo studio pubblicato stima in circa 1.3 miliardi di euro il valore complessivo del mercato delle sole costruzioni in legno, senza considerare il resto della bioedilizia (canapa, sughero e altri materiali innovativi). Si tratta di un dato decisamente differente da quello dell’edilizia in generale, la quale ristagna e fatica da anni, per non dire decenni.

Perché la gente sceglie case in legno?

 

Come spieghiamo quindi questa differenza fra il dato delle costruzioni in legno e l’edilizia in generale? Il legno ha sicuramente molti vantaggi rispetto al cemento e diventano ogni giorno sempre più chiari sia per il grande pubblico che per le aziende di settore. Il cemento era infatti considerato il materiale da costruzione per eccellenza in quanto relativamente economico e (si pensava) in grado di durare e resistere a lungo. Con il passare del tempo ci si è accorti che non era così: il ciclo di vita di un edificio in cemento non è superiore a quello di una costruzione in legno e quello che rimane dopo anni è solo un residuo molto difficile da smaltire, dimostrandosi estremamente antieconomico.

I vantaggi di una costruzione in legno.

 

Il legno di oggi è selezionato, coltivato e trattato in modo da offrire performance decisamente più elevate rispetto a un edificio tradizionale: isolamento termico e capacità di “respirare” ne fanno una soluzione molto più efficiente dal punto di vista energetico e il risparmio sui costi in bolletta è netto. Inoltre c’è anche la questione ambientale: il legno impatta poco sull’ambiente, soprattutto se è prodotto con tecniche certificate, e viene agevolato da governi e istituzioni con bonus di vario genere. I vantaggi sono quindi sia per l’individuo che per la collettività.

Per maggiori informazioni su costruzioni in legno e bioediliza, contattaci.